Recensione Rio de Coco – CMD Naturkosmetik

Questa non sarà la solita recensione tradizionale. Questo prodotto, il Rio de Coco, per me è stato ed è tuttora un prodotto speciale. Un prodotto che subito, nei primi utilizzi ho davvero odiato ma che poi, con la pratica e l’intuizione, si è rivelato più buono e versatile di ciò che pensassi. Il Rio de Coco ha davvero moltissimi usi e mi piace molto! Comperato secoli fa, come trattamento – leave in – per i miei capelli, si è rivelato disastroso all’inizio – perché non sapevo dosare bene la giusta quantità (leggi abbondavo terribilmente) con il risultato di avere capelli unti e da rilavare. Così l’avevo abbandonato. Mi ha guardato dalla mensolina del bagno per molti mesi, poi, un giorno impietosita ho deciso di ri-tirarlo fuori per finirlo una volta per tutte ed è stato allora che è scoccata la scintilla – e documentandomi ne ho visto i molteplici usi!

CMD-NATURKOSMETIK_Rio-de-coco_POST

Prodotto: Rio de Coco – Trattamento capelli

Brand: CMD Naturkosmetik 

Quantità: 50 ml

PAO: scadenza indicata sulla confezione

Prezzo: 4.99 €

 Acquistabile su: Ecco Verde

 Giudizio: 5/5

 

Descrizione prodotto

Il Rio de Coco è un prodotto pensato per il trattamento dei capelli secchi e crespi o danneggiati. Con olio di cocco che protegge i capelli dalla disidratazione, li mantiene in salute e dona loro lucentezza e morbidezza.

INCI

Immagine COCOS NUCIFERA OIL (emolliente / solvente)
or Immagine COCOS NUCIFERA OIL (vegetale)
Immagine RHUS VERNICIFLUA PEEL CERA (emolliente / stabilizzante)
Immagine CANDELLILA CERA (emolliente / filmante)
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)
Immagine PARFUM

Texture

Di un colore giallino, solido in inverno o in generale con il freddo e più malleabile col caldo. Questo perché il prodotto contiene olio di cocco (per la maggior parte) che ha questa caratteristica. Per utilizzarlo quando è in forma solida basta scaldarlo con le dita o usare il phon. Io utilizzo la prima opzione: ne prendo una giusta quantità con le dita, lo vado a scaldare con entrambe le mani (i palmi) e distribuisco poi sui capelli. Buona profumazione di cocco.

Image and video hosting by TinyPic

Commento

All’inizio lo usavo solo sui capelli ma l’avevo trovato una cosa untissima e inutilizzabile. Poi ho scoperto che va impiegato a piccolissime dosi (io genio!) e da lì ho iniziato ad apprezzarlo e a sperimentarne vari usi, non solo sui capelli. Ecco come lo utilizzo:

  • sui capelli bagnati, prima dell’asciugatura, come disciplinante, anticrespo e per avere un po’ di piega (ho i capelli ricci)
  • come struccante occhi per il trucco più ostinato/mascara (fantastico!)
  • come impacco pre-shampoo, sia da solo sia in addizione a una maschera specifica che ho preparato
  • sui capelli asciutti per ridare vita e togliere il crespo (magari li inumidisco un attimo con le mani appena bagnate e poi applico il Rio de coco)
  • come idratante labbra – un giorno mi ritrovai senza burrocacao e avendo solo questo prodotto a disposizione provai. Beh ottimo risultato!
  • crema corpo, ottimo per idratare o nutrire la pelle o i talloni particolarmente secchi
  • come crema lenitiva post ceretta (mescolo un po’ di Rio de Coco e un po’ di gel d’aloe e i risultati sulle mie povere gambe martoriate son fantastici e immediati!)

Per quanto riguarda il suo scopo originario, per cui è venduto, ovvero come trattamento per capelli, devo dire che è ottimo. Dosandone una piccola quantità sui capelli bagnati prima dell’asciugatura li lascia molto morbidi e leggermente profumati di cocco. Perfetto poi per l’estate quando i capelli sono secchi a causa di mare/piscina ecc ma anche per tutti i giorni per disciplinare e nutrire i capelli. Unica raccomandazione: usatene piccolissime dosi – sulle lunghezze o sulle punte – altrimenti i capelli risulteranno unti. La confezione sembrerà piccola – almeno è quello che pensai io appena arrivato – ma durerà una vita proprio perché ne basta pochissimo.

Voi come usate l’olio di cocco?

.

Il prodotto è stato acquistato da me con i miei soldi. La recensione è frutto della mia personale esperienza e si basa sul mio onesto parere. Foto e contenuti, ove non diversamente specificato, sono stati creati da me e appartengono a Sunday Mood.

Share