Recensione NF Cream 3 – Alkemilla

Da poco ho deciso di abbandonare la mia amata BB Cream So Bio Etic e di aprirmi al mondo fondotinta&co. Come suo sostituto ho tanto cercato – e tanto ancora sto testando. Il primo prodotto che mi ero decisa ad acquistare, per vedere come mi trovavo è stata la NF Cream Alkemilla.

ALKEMILLA_NF-Cream-3_POST

Prodotto: NF Cream – Natural Finish cream
Brand: Alkemilla Eco Bio Cosmetic
Quantità: 20 ml
PAO: 6 M
Prezzo: 13.90 €
Certificazioni: ICEA, vegan ok, cruelty free
Acquistato da: Bella Naturale

 

Descrizione prodotto

La NF Cream (Natural Finish Cream) è una fondotinta effetto seconda pelle, il primo fondotinta “trasformista”. Bianco come una crema idratante e perfezionatore dell’incarnato come un fondotinta. Contiene dei particolari pigmenti microincapsulati che al momento della stesura si sciolgono e si adattano perfettamente e in maniera naturale al colore del tuo incarnato. L’effetto soft-focus permette di diffondere la luce in modo naturale su tutto il viso, mimetizzando imperfezioni e segni di stanchezza. La NF cream è altamente lenitiva grazie all’estratto di Garcina Mangostana e rispetta il NMF (fattore di idratazione cutanea naturale) attraverso gli idrolizzati proteici del grano in essa contenuti.

Azienda

Alkemilla Eco Bio Cosmetic è un’azienda italiana impegnata nella produzione di cosmetici biologici con l’obiettivo di offrire un prodotto sicuro e garantito, rispettoso dell’ambiente e degli animali. Alkemilla Eco Bio Cosmetic unisce nelle sue formulazioni le più innovative tecnologie cosmetiche unite alla preziosa saggezza della natura.

Packaging

Il classico e pratico tubetto di plastica con tappo a vite, racchiuso da una scatolina di cartone.

INCI

Immagine AQUA  (solvente)
Immagine OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE  (emolliente / viscosizzante)
Immagine SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER* (vegetale)
Immagine LAURYL OLIVATE  (condizionante capelli)
Immagine PROPANEDIOL  (solvente, impiego di OGM)
Immagine SILICA (abrasivo / assorbente / opacizzante / viscosizzante)
Immagine SUCROSE PALMITATE  (emulsionante / tensioattivo)
Immagine GLYCERYL STEARATE  (emolliente / emulsionante)
Immagine CETEARYL ALCOHOL  (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine ZINC STEARATE  (colorante cosmetico)
Immagine POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN (condizionante capelli / condizionante cutaneo / detergente)
Immagine OLIVE GLYCERIDES  (emulsionante / umettante)
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)
Immagine BENZYL ALCOHOL (allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine PARFUM
Immagine SQUALANE  (emolliente)
Immagine MICROCRYSTALLINE CELLULOSE  (assorbente / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine MAGNESIUM ALUMINUM SILICATE (assorbente / opacizzante / viscosizzante)
Immagine CELLULOSE GUM  (legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
Immagine DEHYDROACETIC ACID  (conservante)
Immagine CELLULOSE  (assorbente / opacizzante / viscosizzante)
Immagine GARCINIA MANGOSTANA PEEL EXTRACT  (condizionante cutaneo)
Immagine RHAMNOSE  (umettante / coprente)
Immagine GLUCOSE  (umettante)
Immagine GLUCURONIC ACID  (umettante / chelante / agente tampone)
+/-:
Immagine CI 77891  (colorante cosmetico)
Immagine CI 77491  (colorante cosmetico)
Immagine CI 77492 (colorante cosmetico)
Immagine CI 77499  (colorante cosmetico)
Immagine CI 77947 (colorante cosmetico)
*Da agricoltura biologica

Texture

Abbastanza cremosa, bianca, va lavorata subito perché tende a seccarsi abbastanza rapidamente; nulla di tragico però, si riesce a lavorarlo senza problemi. Il colore scelto da me è il n. 3, il più scuro, caldo che tende un po’ arancio a volte quindi bisogna dosare bene. Per le pelli scure credo sia un po’ chiaro, per le medie, medio-scure come le mie può andare bene ma va appunto dosato.

ALKEMILLA_NF-Cream-3

ALKEMILLA_NF-Cream-3
Come lo uso

Stendo una piccola quantità di NF Cream sulla pelle del viso o sulla mano, scaldo il tutto con movimenti circolari finchè i pigmenti si sono rotti tutti e il colore si è miscelato per bene, continuo fino all’assorbimento. Non uso quindi spugnetta né pennello per applicarla.

La mia esperienza

Innanzitutto, spiego come funzione questa benedetta NF Cream: praticamente quando spremete il tubetto per truccarvi vi uscirà una crema bianca, non troppo densa contenente delle micro particelle marroncine – sono i pigmenti di colore che spalmando il fondotinta sulla pelle si “rompono” lasciando uscire il colore che colorerà la pelle.

Esistono 3 colorazioni della NF Cream e io ho preso la più scura, la n. 3. Devo dire che per il mio pallore invernale va bene e male. Spiego subito: il primo difetto che le ho riscontrato è che il colore non è omogeneo tra un’applicazione e un’altra né tra più applicazioni nello stesso momento del trucco. Alcune volte le palline colorate, cioè i pigmenti che contengono il colore, sono in quantità minore e dunque il colore che ne uscirà scaldando la crema sarà vicino al mio incarnato (vedi lo swatch sopra). Altre volte ci saranno così tante palline che massaggiando si sprigionerà una quantità tale di prodotto che il colore sarà tipo un bell’arancione/cuoio, orrendo, troppo scuro, molto finto.

Nonostante sia pubblicizzata come prodotto due funzioni, idratante e “colorante”, per me non è così. Se prima dell’applicazione non metto la mia solita crema idratante, il fondotinta non scorre bene e sento la pelle che necessita di idratazione. Al di là di questo, si spalma senza problemi e si assorbe velocemente. Applicata si vede subito che dona luminosità e uniformità al volto, la coprenza è bassa, va bene per uniformare l’incarnato, ma per le imperfezioni/brufoli/occhiaie ecc no, bisognerà usare un correttore. Praticamente è una specie di crema colorata, assolutamente non un fondotinta ecco. Dà una sensazione di comfort, sembra di non averla addosso. Dopo qualche ora però ho notato che mi crea la fronte un po’ lucida, anche con la cipria, ma io sono un caso disperato.

Il fatto dei pigmenti incapsulati non mi piace, per il discorso fatto sopra: risulta difficile stendere il prodotto in modo uniforme, mi ritrovo il viso con alcune zone molto colorate (belle scure, arancioni) e altre più chiare, più simili al mio colore naturale; altre volte invece il colore da un’applicazione all’altra cambia di molto. Quindi bisogna stare attente alle dosi. Inoltre i pigmenti secondo me non sono “addensati” bene.

Insomma non mi ha convinta e non la ricomprerò in futuro. Fortunatamente sono solo 20 ml e spero di terminarla presto per passare a altro.

 

Voi cosa ne pensate di questa NF Cream? Come vi siete trovate?

 

Il prodotto è stato acquistato da me con i miei soldi. La recensione è frutto della mia personale esperienza e si basa sul mio onesto parere. Foto e contenuti, ove non diversamente specificato, sono stati creati da me e appartengono a Sunday Mood.

Share