Recensione Crema solare viso protezione alta 30 – Vivi Verde

La bella stagione e il caldo sono ormai finiti, è vero. Non potevo però non farvi la recensione dei vari solari usati in vacanza. Purtroppo, prima del mio viaggio a Maiorca di agosto, il sole non l’avevo ancora mai preso quest’anno. Ecco perché solo ora – a settembre si! – queste review.
Oggi vi parlo di un prodotto che fa parte della nuova linea di solari di Vivi Verde (marchio green appartenente alla Coop). Uscita quest’anno, è perciò proprio nuovissima! Tra i diversi prodotti con i vari fattori di protezione, per viso e corpo, io ho scelto la Crema solare viso protezione alta 30. Andando al mare ancora “mozzarella” avevo la necessità di utilizzare qualcosa  di molto protettivo per il viso, almeno per i primi giorni. Niente poi mi avrebbe evitato di riciclare il prodotto anche per il corpo, cosa che ho fatto!,

VIVIVERDE_Crema-solare-viso-protezione-30_POST

Prodotto: Crema solare viso protezione alta 30

Brand: Vivi Verde

Quantità: 50 ml

PAO: 12 M

Prezzo: 8.50 €

Acquistabile su: supermercati Coop

Giudizio: 2/5

Descrizione prodotto

Questa crema solare viso protezione alta 30 fa parte della nuova linea di solari della Vivi Verde, marchio bio della Coop. Dal sito, la descrizione: “Contiene esclusivamente un filtro minerale a base di Biossido di Titanio che riflette i raggi solari e assicura una protezione efficace sia dai raggi UVA che UVB, prevenendo l’invecchiamento della cute causato dal sole. La sua speciale formula arricchita con olio di Argan, di Mandorle dolci, di Jojoba, di Girasole e con gel di Aloe barbadensis, mantiene la pelle elastica, protetta e dona una piacevole sensazione di setosità”.
Tutti gli ingredienti sopra citati sono ovviamente da agricoltura biologica. Nello specifico questo prodotto garantisce una protezione alta (fattore 30), resistenza all’acqua e protezione dai raggi UVA/UVB.

INCI

Molto buono, con prodotti bio e naturali ovviamente.

Immagine AQUA (solvente)
Immagine CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
Immagine TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL* (condizionante cutaneo)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL (emolliente / vegetale)
Immagine SIMMONDSIA CHINENSIS (SEED) OIL (emolliente)
Immagine ISOAMYL LAURATE (emolliente / condizionante cutaneo)
Immagine POLYGLYCERYL-3 POLYRICINOLEATE (emulsionante / additivo reologico)
  SORBITAN OLEATE (emulsionante)
Immagine ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL* (emolliente / condizionante cutaneo)
Immagine POLYHYDROXYSTEARIC ACID (Emulsionante)
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE (emolliente / emulsionante)
Immagine SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
Immagine GLYCERYL UNDECYLENATE (emolliente / emulsionante / condizionante cutaneo)
Immagine ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE (emolliente)
Immagine CANDELILLA CERA (emolliente / filmante)
 HYDROGENATED VEGETABLE OIL (emolliente)
Immagine PARFUM
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)
Immagine ALUMINA (abrasivo / opacizzante / viscosizzante)
Immagine STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
or Immagine STEARIC ACID (Vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)
  XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)

Texture

Bianca, né troppo liquida né pastosa. Ha un gradevole profumo di cocco/mandorle che a me, personalmente, piace molto.

Commento

Inizio subito dicendo che questa crema solare della Vivi Verde non mi è piaciuta: sbianca tantissimo, è difficile da stendere e non è così schermante, tant’è che mi sono bruciacchiata la faccia il primo giorno di mare, usandola. Ma vediamola nello specifico.

È abbastanza pastosa da stendere ed è difficile ottenere una stesura uniforme. Va lavorata, massaggiata e fatta assorbire un po’ e ne va usato poco per volta, per piccoli punti, altrimenti ci si ritrova una patina bianca e l’effetto fantasmino è assicurato! Il fatto che lasci la patina bianca vuol dire che ha un filtro fisico, questo sì, ma l’effetto che dà secondo me è veramente eccessivo; la crema si deve poter utilizzare insomma! Il viso dopo l’applicazione diventa di un bianco/azzurro/lilla. Ho notato poi che con temperature elevate fa sudare la pelle, che fa fatica a traspirare. 

La resistenza all’acqua è medio bassa: se fate un bagno veloce allora resiste ma se state a lungo no, non molto. Io comunque riapplico sempre la crema dopo il bagno, indifferentemente. Per lavarla via, invece, sotto la doccia non ho riscontrato difficoltà, insapono la parte e la crema si toglie.

Sulla sua efficacia contro i raggi del sole non so essere precisa: mi sono bruciacchiata il viso il primo giorno e dal secondo in poi ho sempre usato un’altra crema solare, quella della Bio Earth sempre protezione 30, e mai più avuto problemi.

Non la ricomprerei. Spero che l’anno prossimo ne migliorino la spalmabilità!

Voi cosa ne pensate di questo prodotto? Come vi siete trovate?

Il prodotto è stato acquistato da me con i miei soldi. La recensione è frutto della mia personale esperienza e si basa sul mio onesto parere. Foto e contenuti, ove non diversamente specificato, sono stati creati da me e appartengono a Sunday Mood.

Share