La mia esperienza di acquisto su Bioalchemilla

Un paio di settimane fa ho effettuato un ordine da Bioalchemilla. Oggi voglio parlarvi della mia esperienza di acquisto su questo e-commerce. Questo è stato il mio primo ordine su Bioalchemilla. Non lo conoscevo, mi ci sono imbattuta per caso e ho deciso di provarlo, soprattutto alla luce del fatto che tratta Antos, un brand a me caro, e una marea di altre marche.

Sito: Bioalchemilla
Azienda trattate: Akamuti, Antos, Alkemilla, Avril, Bionova, Benecos, Bioearth, Bjobj, Couleur Caramel, Dr Organic, Dr. Taffi, Fitocose, Lavera, LiquidFlora, La Saponaria, Lily Lolo, PuroBIO, Sezione Aurea, So’ Bio Etic, Tea Natura e molte altre
Spezie spedizione: gratis da 29.90 €
Pagamenti disponibili: carta di credito, paypal, ricarica postepay, bonifico bancario, contrassegno.
Corriere: BRT
Tempo di attesa: 2 gg lavorativi
Campioncini omaggio: si

 

Bioalchemilla

Bioalchemilla è una realtà nata nel 2010 da Michele Bommino, dalla passione  per le materie prime naturali e la necessità di rendere il consumatore consapevole di quanto ogni giorno utilizza (e mangia). L’attenzione è rivolta anche all’ambiente, per cui il nostro ordine è spedito con materiale riciclato e potrà capitare che gli scatoloni riportino i marchi di altre aziende, diverse dal prodotto ordinato. Lo shop fisico si trova a Massafra (se siete da quelle parti potete passare in negozio!) mentre quello online ha avuto un importante restyling a fine 2014.

Il sito è facilmente navigabile e intuitivo. Si può decidere di navigare per brand o per categorie o effettuare una ricerca per parole chiave. Utile la bacheca iniziale con le ultime novità, offerte e i più venduti offre una bella panoramica.

Via via che si decide per l’acquisto di un prodotto è possibile terminare subito l’acquisto pagando oppure inserendo il tutto nel carrello e intanto continuando a navigare. Una volta scelti i prodotti che si vogliono comprare si clicca sul carrello. Per completare l’acquisto – e pagare – bisogna iscriversi (o inserire le credenziali per effettuare il login). Ciò è sbrigativo, veloce, richiede un paio di minuti, dove bisogna inserire i propri dati personali e scegliere le credenziali per accedervi le volte successive. Dopodiché si sceglie il metodo di pagamento (carta di credito, paypal, ricarica postepay, bonifico bancario, contrassegno.).

Le spese di spedizione per ordini superiori a 29.90 € sono gratuite. Per ordini fino a 29.90 € le spese di spedizione sono di 4.99 €.

Una volta effettuato il pagamento vi arriverà nella casella di posta indicata una mail con la conferma d’ordine e di accettazione del pagamento. Non appena l’ordine va in lavorazione una mail ce lo comunica e così avviene anche quando l’ordine viene spedito. Riceverete poi una seconda mail con il codice di tracciamento grazie cui tener d’occhio la spedizione dal sito del corriere BRT.

La mia esperienza d’acquisto

Ho effettuato il mio ordine venerdì pomeriggio, sotto le feste. Con il pagamento mi arriva la mail di benvenuto e di conferma d’ordine, segue quella di messa in lavorazione dello stesso; infine due giorni lavorativi dopo quella in cui mi si comunica che il mio ordine è stato spedito. Martedì quindi il pacco viene spedito e mercoledì è a casa mia. Dato il periodo caotico in cui ho effettuato l’ordine (le feste natalizie) credevo avrebbe subito un rallentamento invece no. Bartolini ha fatto un po’ di casino con la pagina di tracciamento ma va beh, alla fine mi è arrivato.

La-mia-esperienza-di-acquisto-su-Bioalchemilla_POST

L’ordine di Bioalchemilla è arrivato in un pacco di cartone, enorme rispetto alle proporzioni dell’ordine – un paio di articoli – (forse avevano finito gli scatoloni più piccoli causa feste?) chiuso con dello scotch in modo un po’ traballante, mi è parso.  Tralascio che il pacco era bagnato e puzzava da fumo in modo allucinante (ma qui la colpa è del corriere). All’interno la “roba” era senza un”imbottitura” di fogli di cartone, palline di eco-polistirolo o compagnia, che tenesse ferma la merce; certo era ben sigillata e protetta con del cellophane che univa tutti i miei vari prodotti presi, però quell’imballaggio in più secondo me sarebbe stato opportuno. L’impressione generale che ne ho tratto è stata di un imballaggio debole e approssimativo – per lo meno paragonato a tutti gli altri ordini passati; per fortuna l’ordine era integro e senza danni (tutte confezioni erano “plasticose”).

Lo scatolone era effettivamente riutilizzato, come da loro affermato nella presentazione, poiché presenta il logo di un brand; e questa mi pare un’iniziativa davvero bella.

Oltre ai prodotti, all’interno ho trovato dei campioncini omaggio (tra l’altro due sono delle due creme viso Alkemilla che voglio provare ma su cui sono indecisa, non so quale scegliere, quindi campioncini graditissimi e utilissimi questi per me!).

La mia esperienza di acquisto su Bioalchemilla

La mia esperienza di acquisto su Bioalchemilla

Insomma, nonostante il catalogo vasto e vari brand trattati, velocità di spedizione e campioncini omaggio vari, vista la faccenda dell’imballaggio dello scatolone (e avendo letto su un gruppo Fb che il mio episodio non è isolato a me e al periodo natalizio) non so se effettuerò un secondo acquisto presso di loro. Mi dispiace ma per me questo fattore è importante. Vedermi recapitare uno scatolone imballato in modo traballante non mi ha trasmesso una buona sensazione. Questa è la mia opinione semplice e sincera.

EDIT
Dopo il mio post l’e-shop ha risposto alla mia recensione e in particolare alla critica circa l’imballaggio dicendo che in futuro cercheranno di riporre maggior cura. Non c’è che dire, davvero seri e professionali. Così si fa!

 

Conoscevate questo e-commerce? Avevate già acquistato su Bioalchemilla?

I prodotti sono  stati acquistati da me con i miei soldi. La recensione è frutto della mia personale esperienza e si basa sul mio onesto parere. Foto e contenuti, ove non diversamente specificato, sono stati creati da me e appartengono a Sunday Mood.
Share