BB Cream So Bio Etic a confronto: Perfecteur de Teint, Texture Legere e al Latte d’Asina

Avendole provate tutte e tre, oggi voglio farvi il confronto tra le BB Cream prodotte dalla So Bio Etic: la BB Cream Perfecteur de Teint – la versione classica –  la BB Cream Texture Legere e infine la BB Cream al Latte d’Asina. Le recensii tutte singolarmente tempo fa, per informazioni più approfondite su ciascuna vi rimando alle singole recensioni. Oggi voglio farvi un comparazione generale così se siete indecise potete scegliere quella giusta per voi. Cercando in giro non ho trovato articoli simili, spero pertanto di fare cosa gradita.

SO-BIO-ETIC_Confronto-BB-Creams_POST3

Image and video hosting by TinyPic

Innanzitutto, la mia pelle del viso si presenta così:

  • Carnagione medio-scura, olivastra: durante l’inverno in viso sono più bianca di qualche tono rispetto al corpo (mai capito perché) perciò necessito qualcosa di più scuro, per colorare il viso in modo da pareggiare col colore del corpo ed evitare stacchi evidenti.
  • Pelle mista: con imperfezioni sulla zona T, che tende a lucidarsi, normale sul resto del viso.
  • Fissa per l’idratazione, semrpe. Non utilizzerò quindi mai un fondo/BB Cream senza prima aver applicato una crema.

Ho iniziato a testare la BB Cream Perfecteur de Teint,  versione classica, nel lontano gennaio 2014. Allora era recensita in tutti i forum, blog e video, presentata come un’ottima alternativa alle BB Cream siliconiche che allora si trovavano in commercio. Io incuriosita e totalmente inesperta di ecobio la acquistai per provarla. A quel tempo  le altre due BB Cream non esistevano ancora. Ancora oggi la utilizzo, continuando a comperarla quando la finisco.

Successivamente ho acquistato la BB Cream Texture Legere e infine la BB Cream al Latte d’Asina “lait D’Anesse”.

Di seguito riassumo le caratteristiche delle tre BB Cream So Bio Etic, per chi ancora non le avesse provate.

I prodotti

SO-BIO-ETIC_BB-Cream-Perfecteur-de-Tein-02-beige-éclat_POST

Prodotto: BB Cream Perfecteur de Teint – 02 “Beige Éclat”
Brand: So Bio Etic
Quantità: 30 ml
Prezzo: 12/13 €
Texture: densa
Coprenza: medio-alta

Uniforma l’incarnato, idrata la pelle con jojoba, mimosa e olio di girasole, purifica e protegge la pelle, con un fattore di protezione solare 10. La colorazione che ho acquistato è la 02 “beige éclat”, ovvero la più scura tra le due disponibili.

Il packaging è il  classico tubetto a spremitura. Il foro di uscita del prodotto è abbastanza ampio.

La texture è densa e pastosa ma facilmente spalmabile.  La coprenza molto alta per essere una BB Cream.

Le tonalità disponibili sono due: 01 “beige naturale” e 02 “beige luminoso”. Io ho la 02 “beige éclat”, un marroncino caldo,  che dà all’albicocca secondo me, perfetta per me che sono olivastra. Il colore lo trovo ottimo sia per quando sono abbronzata  in estate sia per l’inverno perché mi fa un po’ scura in viso, nascondendo il mio pallore.

Mi piace utilizzare questa BB Cream durante l’inverno, come “fondotinta” di tutti i giorni perché trovo riesca a mantenere bene l’idratazione della pelle nonostante il freddo. Per l’inverno la colorazione n.02 è un po’ più scura per la mia pelle che si schiarisce dopo l’abbronzatura estiva. Comunque sia l’effetto è naturale, non di cerone, e con una cipria più chiara del proprio incarnato la cosa si sistema bene senza veder stacchi di colore.

SO-BIO-ETIC_BB-Cream-Texture-legere-02-beige-éclat_POST
Prodotto: BB Cream Texture Legere – “02 Beige Éclat”
Brand: So Bio Etic
Quantità: 30 ml
PAO: 6 M
Prezzo: 12.69 €
Texture: liquida
Coprenza: medio-bassa

Ha una formulazione più leggera rispetto alla sorella classica. Si fonde con la pelle grazie ai pigmenti minerali puri, per una coprenza leggera. Idrata grazie all’olio di jojoba, di mimosa e di girasole. Purifica la pelle; nasconde le piccole imperfezioni e i rossori. Protegge dall’invecchiamento, grazie all’olio di melograno antiossidante, e dal sole grazie al fattore di protezione solare SPF 10. La pelle è satinata, luminosa e protetta, senza difetti.

Il packaging è il  classico tubetto a spremitura. Il foro di uscita del prodotto è piccolo e permette di dosare meglio il prodotto che essendo liquido altrimente fuoriscirebbe troppo.

La texture è fluida. La coprenza è medio-bassa, uniforma l’incarnato in modo omogeneo ma non copre benissimo occhiaie o imperfezioni.

Le tonalità disponibili sono due: 01 “beige naturale” e 02 “beige luminoso”. Io ho la  “02 beige éclat” – è un beige chiaro dal sottotono giallo, un po’ troppo chiara per la mia carnagione medio-scura in realtà. Va un po’ meglio d’inverno quando son più bianca.

Mi piace usarla durante le stagioni più miti (primavera o autunno), in quanto più leggera, quando cioè sento la pelle che non ha bisogno di quella protezione/idratazione tipica invernale. Per l’estate prediligo invece prodotti ancora più leggeri – come i fondi minerali – ma mi è capitato di usarla anche a luglio.

SO-BIO-ETIC_BB-Cream-al-Latte-d'Asina-02-Beige-soyeux_POST
Prodotto: BB Cream al Latte d’Asina – “02 Beige Soyeux”
Brand: So Bio Etic
Quantità: 40 ml
PAO: 6 M
Prezzo: 14.79 €
Texture: liquida
Coprenza: medio-bassa

Idrata, liscia, illumina, uniforma la carnagione e protegge (SPF 10). È consigliata per le pelli più mature o secche. Le proprietà addolcenti del latte d’Asina unite all’aloe vera bio, all’olio di germe di grano bio, all’olio di melograno bio, a puri pigmenti minerali e ad un filtro solare di tipo minerale regalano idratazione, morbidezza, perfezione, luminosità e protezione alla pelle.

Anche qui il packaging è il  classico tubetto a spremitura. Il foro di uscita del prodotto è piccolo – come per la BB Cream Texture Legere – per permette di dosare il prodotto  ed evitare fuoriscite.

La texture è liquida, come per la BB Cream Texture Legere. La coprenza è medio-bassa, non copre bene occhiaie o brufoli ma riesce a farlo abbastanza bene su discromie e rossori, uniformando il viso. Dura mezza giornata buona, poi bisogna ritoccare.

Le tonalità disponibili sono due: la 01 “Beige Lumière” e la 02 “Beige Soyeux”. Io ho la colorazione “02 Beige Soyeux” che sarebbe la più scura. In realtà è un beige chiaro, troppo chiaro per me se sono abbronzata; va un po’ meglio d’inverno quando son più bianca.

La trovo leggera sulla pelle, quindi adatta alle stagioni più miti, come la sorella BB Cream Texture Legere.

Considerazioni personali finali

Innanzitutto balza subito all’occhio che le BB Cream al Latte d’Asina e Texture Legere si presentano più liquide rispetto alla versione classica, più compatta (ma sempre in forma di “mousse”). Tutte è tre le versioni sono a mio avviso facili da stendere e da lavorare, ne basta poca per volta, non si asciugano in fretta; non si han quindi problemi nel gestirle. Tendono a lucidarmi un po’ il viso quindi mi serve una passata di cipria, utile anche per fissare il tutto.

Per durata direi che la BB Cream classica dura molte ore, segue quella al Latte d’Asina e chiude la la Texture Legere. La coprenza è molto buona per la BB Cream classica, sembra quasi un fondotinta, le altre due versioni hanno invece coprenza minore e se si hanno brufoli o occhiaie da nascondere si deve ricorrere al correttore.

A mio avviso, a parità di prodotto leggero sul viso, sento la BB Cream al Latte d’Asina più idratante, più confortevole sulla pelle rispetto a la Texture Legere, apprezzandola per questo di più. Ottima invece la BB Cream classica ma un po’ più pesante.

Con nessuna ho sperimentato comparsa di imperfezioni, brufoli e altro.

Per quanto riguarda i colori che io uso posso dire che la BB Cream Texture Legere e quella al Latte d’Asina hanno una base gialla mentre la BB Cream Perfecteur de Teint classica la trovo più spiccatamente aranciata. Se con le Cream Texture Legere e quella al Latte d’Asina la colorazione si uniforma bene con la mia pelle con la BB Cream Perfecteur de Teint questo aranciato un po’ mi si nota in viso, sembro naturalmente abbronzata, periò a volte bilancio con una cipria più beige. La differenza di colore tra  la BB Cream Texture Legere e quella al Latte d’Asina è davvero minima: la BB Cream la Latte d’Asina è leggerissimamente più chiara e forse un po’ meno “calda”, meno ambrata della Texture Legere.

Trovo che la BB Cream Texture Legere e quella al Latte d’Asina siano adatte a tutti i tipi di pelle, la BB Cream Perfecteur de Teint classica invece non è adatta alle pelli grasse perché tende a ungere parecchio.

In conclusione, per l’inverno come fondotitna di tutti i giorni amo usare la BB Cream Perfecteur de Teint classica mentre per l’autunno e la primavera la sostituisco con la BB Cream al Latte d’Asina che è più leggera ma idratante. Non mi fa impazzire la BB Cream Texture Legere che trovo un po’ messa in secondo piano per resa e comfort rispetto alla BB Cream al Latte d’Asina.

Credo sia tutto. Voi avete qualcosa da aggiungere? Le avete provate tutte e tre? Quale vi piace di più?

I prodotti sono stati acquistato da me con i miei soldi. La recensione è frutto della mia personale esperienza e si basa sul mio onesto parere. Foto e contenuti, ove non diversamente specificato, sono stati creati da me e appartengono a Sunday Mood.
Share